PORTOGALLO - CAMMINARE IN ALGARVE

TRA LE SCOGLIERE ED I VILLAGGI DELLA COSTA SUD

dal 02 al 09 ottobre 2018

 

L’Algarve occidentale comprende vaste spiagge sabbiose e torreggianti scogliere, molte delle quali sono state erose e scolpite dalle forti onde che spazzano la linea costiera. Lungo questa affascinante costa, Ponta da Piedade è considerata la più bella formazione naturale, con le scogliere del promontorio intagliate in pilastri rocciosi, tunnel naturali e grotte nascoste. Queste dorate scogliere di arenaria dagli angoli irregolari si stagliano in netto contrasto con il profondo turchese e il verde delle acque. L’intera regione è stata definita da molti  un quadro vivente per la varietà dei paesaggi e la bellezza delle camminate.

 

1° GIORNO - 2 ottobre : LISBONA – Lagos – Hotel  a   Burgau

Arrivo in aeroporto a Lisbona,  incontro con l'autista e la guida, trasferimento a Lagos per una visita turistica al centro storico . La cittadina infatti è un vivace centro turistico, ancora cinta da mura costruite tra il XIV e il XVI secolo, sopra quelle di epoca romana. Da qui partivano i primi viaggi dei navigatori lusitani, lungo le coste dell'africa. Fu capitale della regione dal 1578 fino al 1755 quando venne duramente colpita da un terremoto . La storia di Lagos è stata a lungo legata al mare, prima come città portuale fortificata dai Mori del Nord Africa, poi come centro per il commercio e l’esplorazione durante l’era d’oro delle scoperte del XIV secolo. Entrambi i periodi hanno notevolmente influenzato la città e si riflettono nella gran varietà di stili e aspetti architettonici diversi,dalle solide mura cittadine ai forti difensivi sino alle elaborate chiese e  abitazioni decorate.

Si prosegue quindi per Praia do Burgau, riparata tra le falesie, la Praia do Burgau in passato era un porto di pesca, oggi confinato nella zona orientale della spiaggia, mentre quella a ovest è riservata interamente ai villeggianti.  La spiaggia, che offre condizioni eccellenti per praticare il bodyboard, è integrata nel pittoresco borgo di pescatori, le cui case, distribuite lungo la costa, danno un tocco di colore al paesaggio.  Sistemazione in hotel 3*** a Burgau .

 

2° GIORNO - 3 ottobre : Da Praia Burgau  e ritorno - passando da  Luz e  Ponta da Piedade - (16 km circa)

Prima colazione in hotel e inizio del cammino da Praia de Burgau sulla linea di costa  fino a Ponta da Piedade(*) passando per il villaggio di Luz dalle belle case ispirate all'architettura tradizionale della regione e  dai tipici comingnoli in terracotta. Belle ed uniche le viste meravigliose sulle scogliere, le grotte e le rocce: un incredibile mix di colori! Dalle scogliere si scorge Lagos in lontananza. Arrivati a Ponta da Piedade il bus ci riporterà a BURGAU.

(*)Ponta da Piedade: Ponta da Piedade è considerata la più bella formazione naturale, con le scogliere del promontorio intagliate in pilastri rocciosi, tunnel naturali e grotte nascoste. Il promontorio è considerato tra le migliori location dell’Algarve occidentale, da dove ammirare il tramonto. I tramonti qui sono bellissimi, con il sole che scende dietro le alte colline di Sagres ad ovest e la grande immensità dell’oceano. Nei giorni sereni, ci sono belle viste lungo la costa verso Capo Carvoeiro.

 

3° GIORNO - 4 ottobre: Da Burgau  -  Salema -  Burgau ( 5/7  km)

Prima colazione in hotel, iniziate il vostro cammino da Praia de Burgau. Lungo il cammino si avvicendano piccoli villaggi di pescatori e alcune fortezze abbandonate, testimonianza dei tempi in cui le coste erano assalite dai pirati. A Salema(*) ci godremo il mare e la spiaggia, senza dimenticare di provare un ristorantino locale che propone pesce fresco dell’oceano. A fine giornata trasferimento in bus e rientro  a BURGAU (o similare).

 Salema Praia(*): Ubicata a metà strada tra Sagres e Lagos, la Praia da Salema anticamente era usata solo dai pescatori, che ancora oggi si dedicano qui al loro lavoro, come può facilmente osservare chi ha l'abitudine di recarsi in spiaggia la mattina presto. Molto frequentata, ricca di bar e ristoranti, questa spiaggia dal mare cristallino, conserva tracce della presenza di abitanti molto antichi - i dinosauri - che hanno lasciato le loro orme impresse su due grandi lastre di pietra accanto all'arenile.

 

4° GIORNO - 5 ottobre: giornata libera (escursione facoltativa in supplemento)

Giornata libera ( possibilità di percorso alternativo con la comitiva e la guida in supplemento)

 

5° GIORNO - 6 ottobre : Burgau– Zavial -  Praia da Baleeira - Burgau (12 km)

Prima colazione in hotel. Trasferimento in pullman fino alla spiaggia di Zavial. La giornata di oggi è la più spettacolare dal punto di vista naturalistico. Spiagge nascoste, lagune e coste incontaminate, un paesaggio di rara bellezza che scopriremo con i tempi lenti del cammino. Raggiungeremo a piedi la bellissima Baia di Baleeira con un’incredibile spiaggia di sabbia fine e cinque piccole isole che le regalano un fascino particolare gustandoci il paesaggio marino e fare qualche bagno . A fine giornata trasferimento in bus e rientro  a BURGAU (o similare).

 

6° GIORNO - 7 ottobre : Burgau - Sagres – Cabo S. Vicente – Burgau (6/8 km)

Prima colazione in hotel. L’ultimo giorno di trekking ci porta lungo le alte scogliere da Sagres  (trasferimento in bus) la cittadina più occidentale dell’Algarve il punto sud-occidentale più estremo del continente europeo,dove partivano le caravelle alla scoperta di nuovi mondi.

Oggi la piccola comunità di pescatori offre un’atmosfera assolutamente unica rispetto a quella del  del frenetico Algarve. Sagres è situata in una regione di grandi scogliere e spiagge selvagge, lambite dalle acque agitate dell’oceano Atlantico e ciò rende questa zona ideale per i surfisti.

Il nostro cammino prosegue sino a Cabo de sao Vicente, lo sperone proteso nelle acque dell'oceano con alte pareti rocciose e faraglioni, e' il punto piu ocidentale del promotorio di Sagres: vasti sono i panorami tipicamente oceanici. Coste e scogliere anticamente difese dagli attacchi dei Pirati inglesi, con testimonianze storiche come il forte e il convento di fondazione cincequestesca riscostruiti dopo gli attacchio di Drake all' inizio del '600.

I bianche edifici conventuali sono stati riattati nel 1846 per ospitarvi le installazioni di servizio del faro, ma il perimetro è ancora leggibile unitamente al chiostro ed al faro che dal  1904 si leva sopra la parte absidale  dell'antica chiesa.  A fine giornata trasferimento in bus in rientro a BURGAU (o similare).

 

7° GIORNO - 8 ottobre: Trekking urbano a Lisbona attraverso il  centro storico

Dopo colazione transfer privato a Lisbona,  splendida capitale Lusitana sul fiume Tago, con la torre di Belem, il monastero de Losa Jeronimos, il monumento alla Scoperta, la pasticceria Pasteis do Belem, e poi il centro con la Praca do Comercio, il quartire dell'Alfama, il Barrio Alto luoghi e sensazioni che scopriremo insieme alla nostra guida. Sistemazione  in hotel 4*. Trasferimento garantito da guida turistica ufficiale.

 

8° GIORNO - 9 ottobre : Hotel a Lisbona/ Apt Lisbona.

Prima colazione in hotel, check out, breve tempo libero - trasferimento in aeroporto con check-in e partenza per l'Italia .

Note: le camminate sono prevalentemente di lunghezza con dislivello moderato (400 m max) si raccomanda comunque persone preparate al cammino e senza problemi fisici e  sufficientemente allenati . Prima di partecipare chiamare la Guida per ogni informazione. Accessori obbligatori : zaino da giornata,scarpe da trekking o scarponcino, bastoncini telescopici , cappello, occhiali da sole , abbigliamento antivento e pioggia.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ( MIN. 15 PARTECIPANTI) € 980,00 A PERSONA

 

La quota comprende:

-         Sistemazione in hotels 3 e 4 stelle in camere doppie con servizi privati

-         Trattamento di pernottamento e prima colazione

-         Pullman a disposizione per tutta la durata del viaggio

-         Guida turistica naturalistica parlante italiano o inglese

-         Assicurazione sanitaria e bagaglio

-         Accompagnatore dall’Italia

La quota non comprende:

-         Volo a/r dall’Italia

-         Trasferimenti in Italia per aeroporto di partenza a/r

-         Pasti ( pranzi, cene, degustazioni, ecc) e relative bevande

-         Mance

-         Assicurazione annullamento viaggio

-         Tassa di soggiorno alberghiera,  se dovuta, da pagare direttamente in loco

-         Ingressi, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “ la quota comprende”

Supplementi:

-         Per sistemazione in camera singola € 200,00 a persona, se disponibile

-         Per 7 cene in hotel, se prenotate da tutto il gruppo, € 170,00, bevande escluse, a persona

-         Per 4 pranzi al sacco, se prenotati da tutto il gruppo, € 50,00 a persona

 

Documenti: è necessaria la carta di identità non scaduta e valida per espatrio

 

Iscrizioni: si ricevono  entro e non oltre il 30 agosto 2018  dietro versamento di un acconto pari ad € 250,00 a persona presso:

Agenzia Viaggi On The Road Travel Mantova, Via Chiassi 20/e – tel 0376.337149.

 

Per partecipare all’iniziativa è necessario essere in possesso della tessera Arci/Scarponauti che per il 2018 ha un costo di € 13,00.

Altre informazioni: Paolo Trentini – cell. 339 6656136

  

On the Road Travel Mantova informa che il viaggio acquistato con il presente pacchetto comporta lo svolgimento di intensa attività fisica adatta a persone di sana e robusta costituzione ed in buone condizioni di salute. Il cliente, con l’acquisto e la stipula del contratto, attesta, per sé e per le altre persone che per suo tramite si sono iscritte al viaggio, il possesso di tali requisiti

IL PRESENTE PACCHETTO DI VIAGGIO E’ REGOLATO DALLE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI - Organizzazione tecnica On The Road Travel Mantova- Rea (4) 250648- prot. 2013/40251

Gli SCARPONAUTI 

Circolo ARCI di Turismo Attivo affiliata ad ARCI e AIGAE 

Piazza Tom Benetollo 1 - 46100 Mantova

Mob. 349/8614896 -  fax. 03761850644 

P. IVA - 01870050208 - C.F. - 93030660208 - e-mail : info@scarponauti.it 


ON THE ROAD TRAVEL

L’Organizzazione tecnica per i nostri viaggi è supportata da On The Road Travel Mantova 

Rea (4) 250648- prot. 2013/40251 - Via Chiassi n.20/e - tel.0376.337149 - info@ontheraodtravel.it 


MANTOVABIKEXPERIENCE - Noleggio bici per ciclotour. 

Ampia possibilità di scelta nella tipologia di bicicletta e negli accessori,

anche per bimbi e per amici a quattro zampe. Servizio di pick - up completo se il tragitto di andata

e ritorno nella località prescelta è troppo impegnativo.

VIA BACCHELLI N.6 - Marengo - MARMIROLO - a metà strada tra Mantova e Peschiera sulla omonima ciclovia -  338.1208689

 mail . info@mantovabikexperience.com 


CICLOFFICINA ERRANTE

RIPARAZIONE BICI A DOMICILIO  a Mantova e dintorni 

Bici da corsa, Mtb, Citybike.

Restauro e personalizzazione bici, saldatura a tig, verniciatura telai e ogni cosa abbia due ruote. 

Sede:  in  Via Ariosto n. 22 - Mantova ( quartiere Valletta Valsecchi) 
CONTATTI: tel. 0376/325594 - mob.  333/223 4881 - mail : fauster.ff@gmail.com

OSTELLO DEI CONCARI - l'OSTELLO DEI CICLOTURISTI

A Governolo, pochi chilometri da Mantova sulla confluenza tra il Mincio ed il Po,

un'accogliente Ostello con una simpatica Osteria in luogo tra i più suggestivi della zona.

info@ostellodeiconcari.com


 

ASSOCIAZIONE CULTURARE GUIDE TURISTICHE VIRGILIO

Tel. 0376225989 www.virgilioguide.it

E-mail: virgilioguide@alice.it

 

Guide turistiche per gruppi, scuole o singoli, in lingua italiana o straniera. 

Visite guidate ai musei della città di Mantova o limitrofe, anche personalizzate.


ARCI MANTOVA

Piazza Tom Benetollo, 1 Mantova

http://www.arcimantova.com/

 

Arci Mantova, fondata nel 1964, è un'associazione di secondo livello cui aderiscono 53 circoli e 18.000 soci che, attraverso i circoli affiliati, costituisce una rete di luoghi, esperienze e competenze promosse dai soci ed operatori al fine di sostenere e accompagnare i cittadini e le comunità nell’esprimere bisogni, individuare risposte, interpretare e trasformare in attività interessi sociali e culturali.


AIGAE  - ASSOCIAZIONE GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE

www.aigae.org

 

Ad AIGAE fanno riferimento tanto le Guide Escursionistiche Ambientali che si occupano di Ecoturismo, che gli operatori di Educazione Ambientale che operano come liberi professionisti o nelle maggiori aziende italiane impegnate nella promozione del turismo sostenibile e della didattica ambientale.